Home page

Sempre più social sempre meno sportivi

Sempre più social sempre meno sportivi

Ebbene si siamo sempre più social e meno persone sportive, e non riguarda solo una categoria ma coinvolge molte generazioni dai più piccoli ai più grandi. A dire questo è un sondaggio online condotto dall'Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche, Gap e Cyberbullism (Di.Te) su un campione di 500 persone di età compresa tra i 15 e i 50 anni.

Ecco alcuni dati emersi dalla ricerca

Argomenti/Parole chiave: 

L’Italia è fuori!

In questi giorni in cui l’Italia nazionale di Calcio è uscita dalla qualificazione mondiali ci siamo ritrovati, noi del sito www.alboistruttori.com, intorno ad un tavolo chiedendoci se era il caso o meno dire anche noi la nostra su questa vicenda.

Lasciando da parte le critiche su scelte tecniche o quant’altro vogliamo riportarvi alcuni punti su cui ci siamo trovati d’accordo, eccoli:

Argomenti/Parole chiave: 

Oggi le informazione sugli stimoli a vivere una vita sana e positiva attraverso i mezzi di comunicazione (televisione, quotidiani, riviste, Internet, ecc.) sono tante e continue, ma vista la scompa

Camminare è un movimento innato nell'uomo tant'è vero che la deambulazione è uno stadio dello sviluppo motorio che si acquisisce spontaneamente.

Il fitness praticato all'aperto come un addestramento militare.

Si può vivere bene grazie all'allenamento giusto Prima di tutto, se parliamo di invecchiamento, parliamo conseguentemente di anziani e bisogna quindi sapere a che età si diventa tali. 65 anni è per convenzione il riferimento di questo inizio ma in effetti l'età che vede il nascere e progredire del decadimento fisico è soggettivo.